mar. Nov 19th, 2019

Yellowbasket.it

Consigli, News e opinioni sulla Bora e il trading online

Come funziona il Forex trading

4 min read
come funziona il forex trading

In questo articolo vi parleremo del Forex, di come funziona e di come fare trading online. Il mercato del Forex viene anche detto il mercato liquido, perché è estremamente volatile. Il Forex è il più grande mercato finanziario del mondo, nel mercato del Forex avvengono ogni giorno scambi per un valore di oltre 5 mila miliardi di dollari. Prima del trading online il mercato del Forex era solo per i grandi investitori, invece da quando il trading online è arrivato ad essere alla portata di tutti, il Forex di conseguenza ha aperto le porte anche ai piccoli investitori.

Come funziona il Forex trading

Il Forex o foreing exchange market è il mercato di scambio valutario. Il mercato del Forex si basa sullo scambio delle valute come ad esempio EUR/USD. La moneta più scambiata è il Dollaro insieme all’Euro. Ogni valuta ha un valore ed è confrontabile in termini di un’altra con un tasso di cambio. Per iniziare a fare Forex trading dobbiamo documentarci ampiamente, perché non è un gioco, ma un’attività d’investimento. Per individuare una piattaforma di trading online, bisogna seguire determinati parametri.

  • Sicurezza;
  • Broker intuitivo;
  • Accedere al conto demo;
  • Studiare le strategie di  money management.

I vantaggi del Forex

  • Operare con un broker che abbia le certificazioni CONSOB e CySEC  vi mette al riparo dalle truffe della rete;
  • Il Forex è OTC ovvero Over the Counter, questo termine inglese significa che non ha una sede, e non è influenzabile dai poteri forti;
  • I Forex è un mercato aperto 5 giorni alla settimana 24 ore al giorno;
  • E’ il mercato più liquido che ci sia, data la grande grande richiesta di vendere e acquistare;
  • Nel Forex esiste il concetto di leva finanziaria. La leva permette di amplificare le operazioni per le cifre superiori al capitale versato, con la leva come si può amplificare i guadagni, si possono amplificare le perdite.

Come iniziare a fare Forex trading

Per iniziare a fare Forex trading innanzitutto bisogna accedere ad internet, iscriversi su di un broker e aprire un conto dove caricare dei soldi per iniziare ad investire. Procediamo per gradi, per iniziare la ricerca bisogna fare delle scremature tra i broker offerti dal mercato, un broker serio dovrà essere certificato da questi organi di controllo:

La CONSOB è una commissione nazionale per le società e la borsa, il suo intento è di vigliare e controllare il mercato finanziario italiano. La Cysesc invece è uno degli enti di regolamentazione più importanti del mondo del trading, la CySEC rilascia le licenze per operare nel trading online, queste licenze decretano che un broker è sicuro.

Dopo aver scremati tutti i broker che non possiedono queste licenze, potremmo passare all’identificazione del broker che fa al caso nostro. Per il trader inesperto è bene seguire determinate indicazioni nella scelta del broker

  • Prediligere le piattaforme più intuitive, che ci permettano di investire in modo semplice;
  • Definire ciò che stiamo cercando, le caratteristiche che la piattaforma debba avere;
  • Testare i conti demo: il conto demo è un conto che permette di simulare le operazioni, gli investitemi. Oltre a ciò il conto demo permette al trader di prendere confidenza con il broker;
  • Confrontare le varie funzioni che i broker mettono a disposizione, come assistenza 24 ore su 24 oppure la funziono di Social Trading;
  • Confrontare le condizioni di prelievo e versamento dei vari broker;

Dopo aver visionato con cura i broker sul mercato e scelto quello che fa per noi, possiamo compilare il form con tutti i nostri dati ed entrare nella piattaforma. Quando si vuole iniziare a fare Forex trading è opportuno studiare i vari tipi di analisi, che ci permetteranno di migliorare i nostri risultati.

L’analisi tecnica e l’analisi fondamentale nel trading online sono di grande importanza per la riuscita dei nostri investimenti, andiamo ad approfondire queste due tipologie di analisi.

Analisi Tecnica:

Per analizzare il mercato il trader si avvale dell’analisi tecnica. Con l’analisi tecnica si analizzano i prezzi, i volumi e gli  open interest. L’analisi tecnica monitorizza gli andamenti nel tempo in modo di prevedere gli andamenti futuri. L’analisi tecnica si studia mediante dei grafici e statistiche.

Analisi Fondamentale:

L’analisi fondamentale valuta e studia tutti gli avvenimenti che avvengono nel mondo per comprendere come andranno i mercati, l’analisi fondamentale cerca di avere una visuale d’insieme. Altra caratteristica dell’analisi fondamentale è che valuta la solidità patrimoniale e la redditività una determina azienda.

Per avere un quadro completo sugli andamenti dei mercati è opportuno fare sia l’analisi tecnica che fondamentale, in modo da non tralasciare nessuna informazione.

Volevamo ricordare inoltre che il trading online non è un gioco, il trader dovrà imporsi dei limiti di investimento per tutelare il proprio patrimonio, il trading online può diventare una buona fonte remunerativa se eseguito con costanza e serietà.

 

 

 

 

 

Copyright ©2019. Yellowbasket.it Tutti i diritti Riservati. | Sito web realizzato da Artematika.it