Borsa

Quasi 3 milioni di risarcimento al Sole 24 ore

Tramite una nota, il Sole 24 ore ha reso noto di aver accettato il risarcimento di 3 milioni di euro dalla società “Di Source” relativo al danno patrimoniale ipotizzato nell’ambito del procedimento pendente a Milano.

Il fatto risale a più di un’anno fa, la Procura ha ipotizzato che tre ex Dirigenti del gruppo editoriale sarebbero entrati in possesso di circa 3 milioni di euro grazie all’assegnazione della promozione e la diffusione di copie digitali all’estero da parte della società inglese Di Source.

In finale l’incarico non sarebbe stato portato a termine avvantaggiando i tre indagati che sono stati ritenuti soci nascosti di Di Source.

Questa tipolologia di notizie creerà movimenti volatili sul titolo che potranno essere sfruttati da tutti i trader che utilizzano il mercato con il trading online.