Azioni Mediaset in rosso

Il Ftse Mib apre in positivo mentre si attendono i dati inflazionistici americani che potrebbero indurre la Federal Reserve a toccare al rialzo i tassi di interesse.

Fra tutti i titoli, il peggiore su Piazza Affari è stato Mediaset che è riuscito a perdere oltre il 4% arrivando sotto i 3,1 euro ad azione.

Il titolo della famiglia Berlusconi ha accusato molto la decisione sulla valutazione del titolo fatta da Jp Morgan.

L’istituto ha tagliato la raccomandazione a “underweight” riducendo il target price a 3 euro ad azione.

Il giorno dopo le elezioni il titolo aveva perso ben il 6% a causa del deludente risultato del partito di Silvio Berlusconi.

Il titolo nelle sedute successive è riuscito a cavalcare un rally che lo ha portato a guadagnare oltre il 10%.

About the author

Giorgio Canto

Ingegnere informatico, ma soprattutto Nerd non convenzionale, appassionato di Criptovalute, trading online, calcio, serie tv, fumetti e rock 'n roll, Copywriter professionista ... Think Positive!

View all posts